• HyndairuGL

Call of Duty - La spia

Aggiornato il: mar 25

Ci eravamo lasciati poco prima dell’inizio vero e proprio dell’azione: il Gruppo 935 continua i suoi esperimenti sul 115, e il dottor Edward Richtofen sta pianificando un grande progetto per sfruttare le misteriose apparecchiature da egli rinvenute. Tutto questo mentre, come leggerete tra poco, alcuni Marines americani vengono inviati in Germania per far luce sugli strani avvenimenti dell’ultimo periodo.

La spia americana

Il 4 giungo 1945 Un aereo Alleato ebbe un malfunzionamento durante il volo e si schiantò sopra una pista di atterraggio. Su quella pista era in corso il trasferimento, dell’armata tedesca, che portava camion di nonmorti e di elemento 115 verso una struttura del Gruppo 935. Vennero colpiti dall’aereo che si stava schiantando. I marine che sopravvissero, furono costretti ad uno scontro contro l’intera armata zombie, resistendo il più a lungo possibile. Alla struttura di Der Riese del Gruppo 935,entrò a far parte degli scienziati una spia americana. Peter McCain.

Nel frattempo, sulla Luna...

Nel mentre, sulla Luna, Groph e Schuster sviluppano la Wave Gun. Richtofen si dirige alla struttura siberiana per compiere ulteriori esperimenti sui soggetti vivi. Come suo tutore provvisorio, porta con se anche Samantha. Intanto dalle altri parti del modo, i tre prigionieri del Gruppo e della Divisione, partirono per un viaggio verso la struttura siberiana. Senza sapere cosa li avrebbe aspettati. Il primo agosto i tre soggetti arrivarono alla struttura siberiana, dove c’era Richtofen pronto ad aspettarli, per poter continuare i suoi esperimenti. Peter McCain, infiltratosi, trasmette tutte le sue scoperte alla CIA… viene trasferito nella struttura di Verrukt. La CIA, grazie alle informazioni ottenuto, suppone che il Gruppo 935 non sia in grado di controllare l’esercito di non-morti, e invia sul posto un’unità marine per estrarre McCain. A capo vi era Tank Dempsey. Passarono veramente pochi giorni, e Peter fu scoperto e subito catturato… Decisero di utilizzarlo come cavia per gli esperimenti con l’elemento 115. Dopo numerosi esperimenti, Pablo muore a seguiti di un intervento di splenectomia. E Richtofen inizia a fare esperimenti sulla piccola Samantha, supponendo che un corpo così piccolo, con degli anticorpi da formarsi, sarebbe stato in grado di sopportare l’elemento 115 più degli altri soggetti. Intanto viene creata la bibita Deadshot Daiquiri. Il 2 settembre 1945 la Secondo guerra Mondiale termina, ma il Gruppo 935 continua con le sue ricerche. I continua cambiamenti e sbalzi temporali iniziano a manifestarsi nella struttura Manicomio.

Che succede al Manicomio?

Molti nella struttura hanno iniziato a sentire strane voci provenire dalle pareti, tra cui il pianto di una bambina e un bambino, e un "uomo che gridava ai bambini di chiudere le finestre”. Le continue voci, sconosciute ai soggetti malati, li fecero impazzire così tanto da riuscire in un’evasione di massa, e anche Peter McCain riuscì a scappare. Dempsey e la sua squadre raggiungono la struttura, e la trovarono piena di zombie. Combattono l’orda con tutte le loro forse, ma Dempsey fu catturato dal Gruppo 935 durante la fuga, e così diviene la nuova cavia. Richtofen porta Dempsey alla struttura siberiana, per iniziare immediatamente con gli esperimenti… intanto la CIA tenta di inviare un messaggio a McCain, per dirgli che il rendez - vous è alla struttura Sole Nascente in Giappone.

1 visualizzazione

Via dei Martiri 129C Vinci (FI)

50059

beatgaming@pec.it

cod. fisc. 91047160485

P.IVA 06854720486

© 2019 BeatGaming 

All Rights Reserved

  • Facebook_beatgames
  • istagram2
  • linkedin2
  • twitch.tv_beatgames